23 maggio: accoglienza della Statua della B.V. di Lourdes


Nel mese di maggio 2015 l’UNITALSI sottosezione di Treviso ha promosso la “PEREGRINATIO” della Statua della Madonna di Lourdes nelle Parrocchie e Case di Riposo della Diocesi. Sabato 23 maggio è stata accolta presso la nostra Residenza.

Durante la settimana gli Ospiti  sono stati accompagnati spiritualmente dal cappellano della Residenza Don Gino Perin. Le Educatrici insieme agli Operatori li hanno aiutati a dar voce e scrivere le loro intenzioni da inviare a Lourdes. Prezioso l’aiuto dei volontari del V.A.d.A. (Volontari Amici degli Anziani) e di Suor Graziella Fantin che hanno creato un ambiente elegante e raffinato in modo da valorizzare e dare importanza alla statua. Il momento è stato molto partecipato dagli Ospiti e dai loro famigliari e dalla Comunità Residenziale; infatti erano presenti numerosi dipendenti con le loro famiglie, volontari e persone del territorio vedelaghese.
La presenza e il carisma di Mons. Antonio Guidolin, assistente spirituale dell’Unitalsi Treviso, ha reso il momento della preghiera ancora più intenso.
Particolarmente sentito il discorso del Presidente della Fondazione Prof. Angelo Ferro letto dal Direttore di Sede Dott. Alessandro Gamba e la testimonianza di fede di una volontaria unitalsiana.
Ringraziamo:
il Presidente dell’Unitalsi sezione Treviso Dott. Antonio Montemitro e la Dott.ssa Maria Confortin per la loro presenza e condivisione di questo momento;
il coro “Le Vecchie Canzoni” di Casacorba e la Corale Sant’Agata di Fossalunga accompagnati dal maestro Giocondo Santin all’organo;
il barelliere Tommasini Anacleto, amico della Comunità Residenziale “Mons.L.Crico” per averci proposto e consigliato in questa esperienza spirituale.

 

Tags: , , , , , , ,