10 giugno: la Signora Irene compie i suoi primi 100 anni!

Lunedi 10 giugno 2013 alle ore 16.00 presso la Residenza “Mons.L.Crico” di Vedelago della Fondazione Opera Immacolata Concezione si sono svolti i festeggiamenti per i 100 anni dell’Ospite Irene Cescutti. Presenti, oltre ai nipoti della Signora, il Direttore di Sede Alessandro Gamba, il Sindaco di Vedelago Cristina Andretta, il parroco Don Flavio Gallina, tutti gli Ospiti della Residenza affiancati dal personale e dai Volontari Amici degli Anziani (V.A.d.A.). La festa è stata animata dal  coro “Le vecchie canzoni” accompagnato dal fisarmonicista Antonio Bertolo.

La vita della Signora Irene…in breve!

Nata il 10 giugno 1913 in un paese dell’Istria vicino a Rovigno, Irene è la maggiore di tre sorelle. Va a scuola fino alla quarta elementare e poi lavora nella sartoria di famiglia gestita dal padre. Negli anni della Seconda Guerra Mondiale perde i genitori e una sorella nei massacri delle Foibe.

Nel 1947, sposata per procura, raggiunge il marito in Argentina a Buenos Aires. Anche il marito è proprietario di una rinomata sartoria che veste l’alta società della capitale Argentina. Di carattere forte e determinato, Irene gestisce le finanze dell’azienda familiare. Rimasta vedova nel 1985 vende le proprietà per raggiungere la sorella Amalia in Italia, rimasta anche lei vedova. Vivono nella casa di Amalia e nel 2006, a distanza di breve tempo l’una dall’altra, entrano nella Residenza “Mons.L.Crico” di Vedelago dove sono per tutti un esempio di amore e legame fraterno.

Irene, segnata profondamente dalle vicende storiche che l’hanno accompagnata per tutta la sua vita dall’Istria, all’Italia fino all’Argentina (Guerra delle Falkland, 1982) e che le hanno portato via gran parte della sua famiglia, non accetterà mai le atrocità subite tanto da non tornare mai più a visitare i luoghi natali. All’età di 80 anni decide di affrontare un lungo viaggio: torna un mese in Argentina per rivedere vecchi amici e salutare il Paese che l’ha accolta tanti anni.

Dal 10 giugno 2013 la Signora Irene è entrata ufficialmente a far parte del “CLUB OVER 100-RICOMINCIO DA ZERO”, nato all’interno della Fondazione O.I.C. nel 2007 e riservato agli Ospiti che vivono nelle Residenze e che hanno 100 o più anni. Punta di diamante della filosofia che intende la longevità come risorsa, il Club Over 100 valorizza le persone anziane per la loro età e per l’esperienza accumulata in una vita lunga ed originale. Valorizzare i centenari  non è un problema ma una risorsa: l’età non è un ostacolo ma un punto di forza. I soci partecipano regolarmente alle attività promosse dal Servizio Socio-Educativo e svolte nelle residenze (Cinema, Ascolto del Libro Parlato, lettura del giornale, feste, laboratori,…).

Tags: , , ,