Giochi di gruppo: l’esempio della Wii

Anche quest’anno abbiamo riproposto l’attività di gioco con la Nintendo Wii all’aperto. Un folto gruppo di ospiti della residenza si da appuntamento il mercoledì mattina per rispondere insieme alle domande del videogioco “La sai l’ultima”. L’obbiettivo principale non è (ovviamente) quello di risolvere il maggior numero di indovinelli in poco tempo, ma piuttosto di stare insieme e creare aggregazione. Questo è il denominatore comune di tutte le attività di gruppo (che descriveremo in futuro), dove la valenza educativa forse è proprio quella di allenarsi a far parte di un contesto che genera energia vitale.

Tags: , ,