Normativa di riferimento

D.Lgs. 193/07 – Igiene dei prodotti alimentari HACCP – Hazard Analysis and Critical Control Points.

D.G.R. 10 maggio 1994, n. 2034 – Determinazione degli standard organizzativi – gestionali e strutturali sulle RSA per anziani e persone non autosufficienti di cui alla L.R. 28/91, art. 4 e L.R. n. 39/93, art. 6, comma 4.

D.G.R. 9 novembre 1999, n. 3979 – Valutazione multidimensionale dell’adulto e dell’anziano. Approvazione scheda S.V.A.M.A.

L.R.16.08.2002, N. 22: Autorizzazione ed accreditamento delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e sociali,

Decreto Legislativo n. 196 del 30.06.2003 – Normativa sul trattamento dei dati personali

DGR n.2473 del 06.08.2004: L.R. 16 agosto 2002, n. 22: “Autorizzazione e accreditamento delle strutture sanitarie, sociosanitarie e sociali”. Approvazione degli standard relativi all’autorizzazione all’esercizio e all’accreditamento dei Servizi sociali, di alcuni Servizi socio – sanitari e unità di offerta non soggette all’autorizzazione all’esercizio.

DGR n°3856 del 3.12.2004. L.R. n°5 del 3 febbraio 1996, art. n°13.Erogazione prestazioni sanitarie. “Approvazione schema tipo per convenzione tra Aziende ULSS e Centri Servizio”.

DGR n° 3855, del 09.12.2004. DGR n°del 3.12.2004. L.R. 16 agosto 2002, n. 22: “Autorizzazione e accreditamento delle strutture sanitarie, socio sanitarie e sociali

DGR n°4621 del 29.12.2004. Residenzialità extraospedaliera per anziani non autosufficienti. Nuclei di maggior assistenza

DGR n° 38, del 17.01.2006: Criteri accesso ai servizi residenziali per persone non autosufficienti

Regolamento unico per l’accesso ai servizi residenziali di attuazione del DGR 456/2007.

Normative sugli impianti – Oltre a questo è garantito il rispetto delle normative vigenti in materia di Conformità degli Impianti ( L. 46/90 – DM 37/08 ), Regolarità Esecutiva Statica ( DPR 380/2001 ), superamento delle Barriere Architettoniche ( L. 13/89 ), Antincendio e resistenza al fuoco ( L 966/65 – DPR 577/82 – DM 16.02.1982 – DPR 37/98 ), Standard realizzativi regolamentati dalla Regione Veneto ( Regolamento 8/84 – DGR 2034/94 – LR 22/02 – DGR 84/07 – DGR 2067/07 ), Agibilità dei locali ( DPR 380/2001 ), senza mai tralasciare ma anzi valorizzando le qualità estetiche funzionali, al fine di permettere anche attraverso gli spazi di vita, l’obiettivo del potenziamento delle abilità residue