Giovedì di carnevale

Grande festa e divertimento garantito, sono stati i due elementi caratterizzanti il giovedì 11 febbraio sia perché abbiamo potuto mascherarci e immergerci nell’atmosfera giocosa del carnevale, ma anche perché abbiamo intonato brani musicali con il nostro cantante affezionato il signor Annunziato, volontario V.A.d.A., amico, oltre che prezioso aiuto del Servizio socio-educativo. Il fuori programma è stata la scenetta di Cappuccetto rosso, liberamente interpretata da Ato: il lupo, Laura: la nonnina, Cinzia: cappuccetto rosso, il giudice: Alessandro, usciere: Flora. La rappresenta¬zione stravolgeva la trama dell’originale favola, chiedeva al pubblico di assolvere il lupo che stanco di essere sempre mal visto e condannato per aver mangiato nonna e fanciulla voleva venissero incolpate le due donne. Il pomeriggio è pienamente riuscito ed è stato coronato dalla degustazione di ottimi galani e frittelle.

Tags: