Intitolazione ad Angelo Ferro della Civitas Vitae

Sabato 18 novembre dalle 10.30 si terrà l’intitolazione della Civitas Vitae ad Angelo Ferro. Con l’occasione verrà inaugurato il Centro di riabilitazione integrale FisioSport Civitas Vitae.  

Scarica il programma dell’evento

“Dare priorità al tempo significa occuparsi di iniziare processi più che di possedere spazi. Si tratta di privilegiare le azioni che generano nuovi dinamismi nella società e coinvolgono altre persone e gruppi che le porteranno avanti, finché fruttifichino in importanti avvenimenti storici. Senza ansietà, però con convinzioni chiare e tenaci”. Papa Francesco, Evangelii Gaudium.
Questa frase sintetizza l’Opera di Angelo Ferro, ecco perché la Fondazione OIC ha deciso di dedicargli l’intitolazione della Civitas Vitae.
La Civitas Vitae è un riferimento esemplare della capacità di creare senso di appartenenza partendo da un’esperienza locale, che ha posto la valorizzazione dell’Invecchiamento Attivo come perno di una filiera complessa, prova concreta di come oggi siano possibili innovative forme di coesione. Un luogo in cui favorire l’incontro tra persone mettendo in comune le fragilità di ogni individuo partendo da quella dell’anziano, creando relazione, inclusione e coesione sociale. La longevità è risorsa in quanto i decenni del dopo pensione offrono un patrimonio esperienziale di grande rilevanza che, mediante adeguati
percorsi formativi, viene valorizzato nel rendere i Longevi Attivi produttori di relazioni di senso perseguendo il Bene Comune.
Le realtà che fanno parte della Civitas Vitae sono coinvolte in rete in modo attivo nel proprio territorio per dare un contributo determinante alla Comunità. Così si generano servizi che rispondono ai bisogni della fragilità creando fiducia nel futuro. Innovare con queste tipologie di infrastrutture nel campo sociale rappresenta una prospettiva che rafforza la capacità di superare le difficoltà evidenziate
dalla crisi che stiamo vivendo da qualche anno.
Sarà inaugurato un importante tassello voluto da Angelo Ferro: un centro di eccellenza dedicato alla riabilitazione integrale di un nuovo stile di vita per tutti e alla valorizzazione della persona con disabilità anche grazie allo sport come opportunità di acquistare pienezza e qualità della vita se pur in condizioni di fragilità.
Una testimonianza forte di come, ad oltre un anno dalla sua scomparsa, la sua Opera ed il suo pensiero continuano a ispirare e a generare innovazione sociale.
Citiamo una frase del prof. Becchetti che ben spiega l’evoluzione, la replicabilità e la sostenibilità del modello della Civitas Vitae: “I cittadini che si educano reciprocamente e pazientemente a sviluppare l’arte della cooperazione e della fiducia, producendo capitale sociale e sfruttando così le risorse della superadditività che moltiplica il risultato dei nostri sforzi. Può essere pertanto una comunità di cittadini
responsabili e generativi che fanno nascere attività imprenditoriali che guardano all’impatto oltre che al profitto creando valore economico in modo socialmente, ambientalmente e finanziariamente sostenibile”. Leonardo Becchetti

Tags: , , ,