Aperte le iscrizioni al concorso letterario 2013: ecco il tema e il regolamento

Sono ufficialmente aperte da oggi le iscrizioni all’edizione 2013 del nostro  concorso letterario, con numerose novità.

Innanzitutto il concorso letterario diventa ufficialmente “Premio Civitas Vitae – rendere la longevità risorsa di coesione sociale, rendendo così evidente la forte connessione e sinergia con l’omonimo Premio Cinematografico che la Fondazione assegna dal 2012 durante la Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

Per rimanere adeguati ai tempi, il libro che contiene le opere selezionate nel 2013 verrà pubblicato a settembre non solo nella classica edizione cartacea ma anche in versione e-book in modo da facilitare il suo reperimento al di fuori del canale delle edicole. Per motivi amministrativi l’e-book avrà un seppur minimo prezzo di vendita i cui ricavi saranno devoluti al Fondo di Solidarietà OIC.  A titolo di esperimento nei primi giorni di aprile pubblicheremo solo sulla piattaforma Amazon/kindle un primo e-book contenente i racconti delle edizioni precedenti del concorso.

Il tema del concorso 2013 (il cui regolamento è scaricabile CLICCANDO QUI) è “Giochiamo!! Nonni e bambini (si) insegnano a giocare”. L’obiettivo della Giuria, presieduta da Antonia Arslan, è selezionare racconti o poesie che trattino  esperienze di gioco di longevi e bambini, in particolare, se possibile, nella duplice situazione in cui siano i longevi a raccontare ai più piccoli i  giochi della loro epoca ma anche i più piccoli coinvolgano i nonni in attività con i loro “balocchi” (siano essi digitali quali i videogame o “analogici” quali bambole, trenini, costruzioni, gormiti ecc. ecc).

Come tradizione è un tema volutamente molto ampio proprio per stimolare la più ampia partecipazione, senza alcun limite di età, esperienza o capacità di scrittura.

 

 

Tags: , , , , , , , , , , , ,