Alla Civitas Vitae i ragazzi a scuola di vita dai longevi

Giovani e anziani insieme per costruire un lascito culturale per la comunità: è questo il senso del progetto “BCLT – Building a Community Legacy Together, promosso al Cornell Institute for Translational Research on Aging (CITRA), che negli Stati Uniti ha già coinvolto oltre 2mila anziani e altrettanti ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado. Il progetto intergenerazionale, portato in Italia dalla dott.ssa Barbara Baschiera per l’Università Ca’ Foscari di Venezia, approda alla Civitas Vitae della Fondazione OIC grazie alla partecipazione dei longevi attivi dell’Associazione Agorà e di alcuni residenti al Civitas Vitae: saranno loro, assieme ad un gruppo di giovani volontari di un liceo scientifico di Mestre a dare corso alle sperimentazioni già iniziate oltre oceano.

I ragazzi verranno formati per imparare ad intervistare gli over 65 raccogliendo le loro testimonianze, esperienze e consigli per farne un patrimonio a disposizione di tutti. Un’esperienza di community service attraverso la quale non solo avranno l’opportunità di sperimentare metodologie di ricerca provenienti dalle scienze sociali, ma potranno conoscere e rapportarsi con l’invecchiamento, imparando ad apprezzare il valore dell’esperienza e della saggezza degli anziani oltre i pregiudizi e le difficoltà relazionali. I risultati delle interviste saranno presentati nel corso di due serate conclusive in programma per il 18 maggio (presso la Civitas Vitae) e il 7 giugno (presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia).

Il progetto, che si svolgerà tra marzo e aprile, verrà presentato alla comunità venerdì 24 febbraio alle 15.30 presso la Sala Tono della Civitas Vitae di via Toblino a Padova.

Interverranno:

prof. Karl Pillemer, Cornell University, Ithaca, New York e Bronfenbrenner Center for Translational Research

prof. Fiorino Tessaro, Università Ca’ Foscari di Venezia

dott.ssa Barbara Baschiera, Università di Malta e Università Ca’ Foscari di Venezia, responsabile del progetto.

Saranno inoltre presenti i longevi attivi dell’Associazione Agorà assieme agli ospiti della Civitas Vitae che parteciperanno al progetto e agli studenti del liceo veneziano che hanno scelto di partecipare al progetto.

Tags: , , , ,