Le relazioni intergenerazionali: la longevità al servizio della comunità

'a barcheta de San Piero Ormai superata la soglia del mezzo secolo di attività, ma comunque giovanissima rispetto a molte ultracentenarie istituzioni di sola assistenza agli anziani, coerentemente allo spirito dei Fondatori,  la Fondazione OIC non ha  mai smesso di impegnarsi per migliorare la qualità della vita delle persone più deboli, sempre sensibile alle  esigenze della società e del territorio e capace di adattarsi alle nuove situazioni fornendo risposte adeguate ma anche fuori dagli schemi consolidati. Coerentemente a questo spirito di servizio, orientato in senso cristiano, se per i primi 50 anni di attività le fasce più deboli della popolazione coincidevano  con gli Anziani (terza età), la Fondazione OIC identifica oggi anche nei più piccoli (prima età: dal prescolare all’adolescenza) i soggetti maggiormente minacciati dai nuovi contesti sociali e per questo motivo ha iniziato un percorso di allargamento del proprio campo d’azione anche ai servizi per la prima infanzia.

In questo senso all’interno del Civitas Vitae dal 2009 è stato aperto il primo Centro Infanzia Intergenerazione “C.G.Ferro” (riconosciuto dalla Regione Veneto), una struttura composta da asilo nido e scuola dell’infanzia per un totale di circa 140 posti nella quale l’intera attività didattica è modellata con una particolare attenzione al tema dell’intergenerazionalità e della coesione sociale. In questa struttura sono presenti particolari attività a supporto della famiglia, anche insieme a gruppi di anziani appositamente formati (il gruppo “Nonni del Cuore in azione).

L’introduzione di un Centro Infanzia all’interno di tutte le residenze OIC è quindi uno degli obiettivi strategici della Fondazione per i prossimi anni, convinti dell’utile e positivo contributo che questo tipo di strutture possano dare sia all’intera comunità di persone che ruotano intorno alla Fondazione (ospiti, loro familiari, dipendenti e loro familiari, volontari) sia al territorio circostante.

Tags: ,