Premiazione X° Concorso letterario “Gare sport e altre imprese memorabili di nonni e nipoti”

<a href="https://flic.kr/s/aHsm5dKJa2" target="_blank">Click to View</a>

Domenica 17 settembre un bel gruppetto di ospiti è sceso a Padova con la nostra
operatrice e scrittrice Francesca Rigoni Nappa per assistere alla Premiazione della X° Edizione del Concorso Letterario della Fondazione O.I.C. “Gare sport e altre imprese memorabili di nonni e nipoti”.
Con grande soddisfazione anche quest’anno la nostra Francesca ha ritirato due premi per i racconti scritti in occasione dell’evento.
È ormai da dieci anni che la nostra operatrice raccoglie pazientemente le memorie dei nostri anziani dando voce alle loro storie di vita. Quest’anno è stata la volta del signor Alberto Cantele che, opportunamente stimolato dalla Rigoni, ha rispolverato un ricordo passato legato alla tradizione del tiro delle uova il giorno di Pasqua. “Una gara senza vincitori né vinti, un modo sano di divertirsi, di passare un pomeriggio in compagnia, una tradizione nata come tante per creare un’occasione di festa, un momento dove anche gli adulti alla fine ritornavano bambini” così commenta Alberto riportando alla luce dopo tanti anni questa sua esperienza di gioventù.
Altro ricordo legato allo sport di una volta, molto diverso da quello dei nostri giorni, è quello di Francesca Rigoni che rammenta come ci si divertiva ad Asiago, d’inverno, a gareggiare con la slitta. E commenta: “Nessuno di noi è diventato un campione ma ci siamo tanto divertiti, in fondo era il nostro modo di fare sport, d’inverno sci e slitta, in estate calcio i ragazzi e tanto, tanto salto con la corda le ragazze. I visi paonazzi e bruciati dal freddo o abbronzati dal sole d’estate riempivano le contrade di vita con le nostre voci, le nostre presenze, mentre ora che tante cose sono cambiate, in meglio o in peggio non si sa, regna un triste silenzio.”
La nostra giornata al Civitas Vitae di Padova è terminata con un gustoso pranzo in compagnia degli ospiti ed educatori delle altre sedi della Fondazione.
Ed ora… al lavoro per la prossima iniziativa letteraria che, speriamo, ci porti a collaborare con le Scuole dell’Infanzia e le Scuole primarie di Asiago riguardo al tema della musica come mediatore intergenerazionale.

Tags: , , , ,